Tempra in sale martensitica

La tempra in sale martensitica è un trattamento termico applicato come tempra interrotta degli acciai tipicamente in un bagno di sale fuso ad una temperatura superiore a quella di inizio martensite.
L’obiettivo è di ritardare il raffreddamento per un determinato periodo di tempo per rendere uniforme la temperatura in tutto il pezzo. In tal modo si riduce al minimo la deformazione, il rischio di formazione di crepe e le tensioni residue.

Si ottengono vantaggi nella riduzione del rischio di formazione di cricche a seguito di compressione termica, e nella riduzione della compressione residua nella sezione del pezzo temprato per pezzi con geometria, dimensioni o peso variabile.

Tempra in sale bainitica

La tempra bainitica è un processo di trattamento termico per metalli ferrosi a medio-alto contenuto di carbonio che consente di ottenere una struttura metallurgica denominata “bainite”.
I vantaggi della tempra bainitica si traducono in maggiore duttilità, solidità e resistenza per una determinata durezza, resistenza agli urti maggiore e deformazione ridotta, in particolare con pezzi sottili.
I pezzi vengono riscaldati alla temperatura di indurimento, poi raffreddati in modo rapido ad una temperatura superiore a quella di inizio martensite e mantenuta in temperatura per un tempo utile ad ottenere la microstruttura di bainite desiderata.