Il rinvenimento è un processo di trattamento termico a bassa temperatura (inferiore al punto A1) normalmente eseguito dopo la tempra, la cementazione in atmosfera controllata, la carbonitrurazione o la tempra a induzione, al fine di ottenere il rapporto durezza/tenacità richiesto.

La massima durezza di una tipologia di acciaio, ottenuta mediante la tempra, conferisce al materiale una bassa tenacità. Il rinvenimento riduce la durezza del materiale, aumentando la tenacità.

Tramite il rinvenimento è possibile adattare le proprietà dei materiali (rapporto durezza/tenacità) a un’applicazione specificata.